PSYCH-KŪ


Torna alla HOME PAGE



Pysch-kŪ, The Secret, Bruce Lipton : Un filo diretto che può cambiare la vita



C' è un' importante analogia tra The Secret, il famoso libro di Ronda Byrne, Bruce Lipton noto biologo americano e Pysch-k, la tecniche di Rob Williams esposta da Lipton nel suo famoso dvd. Un' analogia che se compresa ha un alto potenziale di cambiamento e guarigione, un segreto nel segreto, in grado di produrre effetti incredibili.
Quando ho iniziato ad incamerare queste conoscenze all' interno della mia formazione ho compreso l' importanza cruciale di alcuni passaggi, che rappresentano uno step obbligatorio all' interno di ciascun cambiamento.
Da psicologo, psicoterapeuta mi documento costantemente e mi chiedo spesso quale sia la chiave in grado di aprire gli scrigni segreti della mente, forzieri dove può celarsi un tesoro sepolto, passi che possono condurre le persone a sperimentare cambiamenti reali e positivi.
Cosa conduce, quindi, una persona a cambiare ?. Questo appare essere il punto centrale... Molte scuole di pensiero ci indicano l' Esperienza come una componente fondamentale all' interno del cambiamento. Già Von Foerster, il padre della cibernetica, esordiva con un concetto chiave: "se vuoi vedere impara ad agire!."
L' azione, la conoscenza di nuovi elementi e l' interazione con nuove informazioni è uno dei fattori di cambiamento ritenuti più importanti. Certo, per fare un facile esempio, se paradossalmente vivo nel buio e scopro l' esistenza del sole, da lì in poi la mia vita sarà diversa!.
Anche se non rivedrò più il sole, il fatto che l' abbia visto ha cambiato integralmente la mia concezione di vita !.
Questo concetto fu teorizzato nel 1946 da Alexander, noto psicoanalista, utilizzando l' espressione, Esperienza emozionale correttiva. L' espressione fu coniata per sintetizzare un processo che vedeva, all' interno della possibilità di esperire nuove emozioni, un fattore di cambiamento determinante.
E' l' esperienza emozionale correttiva che conduce quindi una persona a cambiare? E' questo processo che accomuna The Secret a Lipton e Psych-k ?...
Qualcuno si ricorderà della splendido film di James Ivory : Quel Che Resta Del Giorno.
Questa pellicola, che vede tra i protagonisti un Anthony Hopkins assolutamente da Oscar, narra la storia di un maggiordomo inglese, assolutamente impeccabile, al servizio di una delle corti più influenti del regno unito.
La sua alta professionalità non gli consente di lasciarsi andare a quello che potrebbe essere un amore con una governante appena assunta.
Non riesce, in altre parole, ad uscire dal ruolo professionale che ha assunto all' interno della sua vita. Rimane ingabbiato nei panni del maggiordomo che lo costringono a giocare una parte senza potersene liberare.
Non è in gradi di ammettere, in altri termini, esperienze emozionali correttive che gli possano consentirgli di cambiare, facendo entrare nelle sue vita sensazioni dirompenti in grado di trasformarlo.
La sua intera esistenza è scandita dai suoi doveri e dal rigore che la sua professione richiede eccetto un timido spazio che il maggiordomo si ricava all' interno dei suoi alloggi.
L' aspetto più curioso è che in quel piccolo ritaglio di tempo, la sua corazza impenetrabile sembra ricercare un barlume di luce che possa consentire il cambiamento...cosa fa il maggiordomo perfetto quando, nel solo spazio dove si concede di essere se stesso, si ritira nei suoi alloggi ?.
Fa un' azione molto semplice: legge.
Si riempie la vita leggendo romanzi d' amore, ricercando qualche emozione che gli possa consentire di provare qualcosa di diverso.
Segno di un' esigenza viscerale di un' esperienza emozionale correttiva mai del tutto concesssa ?.
Purtroppo non riuscirà mai a dichiarasi alla governante, amore che rimarrà inespresso per l' eternità.
Malgrado ciò, dopo l' addio con questa avvenente fanciulla sembra che qualcosa si sia mosso all' interno del maggiordomo imperturbabile.
Allo spettatore non viene dato sapere quale possa essere il cambiamento, tuttavia si intuisce che è avvenuto qualcosa... il fanale della vecchia Daimler si accende...una comunicazione tramite un simbolo che solo grandi registi del calibro di James Ivory sanno trasmettere.
Analizzando brevemente questa sequenza possiamo pensare di applicare il concetto evidenziato anche nel libro The Secret di Ronda Byrne. Se il nostro maggiordomo avesse compreso il segreto lo avrebbe potuto sfruttare. Si sarebbe potuto concentrare sulla realizzazione dei suoi desideri, magari sarebbe riuscito ad uscire dal suo rifugio pensando ardentemente alla realizzazione delle sue emozioni ed alla possibile esplosione del suo amore. The Secret, per quanto avvincente può non essere sufficiente.
Come evidenziato da Bruce Lipton, noto biologo statunitense, le credenze possono avere un impatto molto più forte rispetto alla volontà.
Così, malgrado gli sforzi fatti, non si potrebbe produrre l' esperienza emozionale correttiva, necessario al cambiamento per andare a buon fine.
In questo frangente può intervenire psych-k, una tecnica che consente di sentire realmente una differenza provando sulla propria pelle tutto ciò che può essere utile per cambiare, un' esperienza emotiva intensa che può aprire le porte del possibile dove prima venivano percepite solo barriere e lucchetti chiusi.
Tuttavia, vorrei precisare, la psiche è una materia molto complessa dove si rendono opportune valutazione precise e coscienziose. Il mio più spassionato consiglio è quello di rivolgersi sempre ad uno psicologo psicoterapeuta che possa comprendere ed aiutare le persone nel loro percorso.
E' necessario puntualizzare ciò poichè solo tale figura professionale può vantare 10 anni di studi certificati ed un albo professionale che tutela il fruitore da possibili leggerezze da parte del professionista.

Ulteriori articoli sulla Tecnica Psych-k

Daniele Canini